Fotografie di Positano Liparlati Montepertuso Chiesa Nuova
Spiagge di Positano Spiaggia Grande Fornillo  
Hotel di Positano B&B di Positano Affittacamere a Positano Ristoranti di Positano
Chiesa parrocchiale Sentiero degli Dei Isolotti Li Galli Moda Positano
Come arrivare a Positano Numeri utili di Positano    
   

MONTEPERTUSO

(frazione collinale di Positano)

Montepertuso Positano

Veduta su Montepertuso frazione di Positano

 

 

Montepertuso

Veduta su Montepertuso frazione di Positano

 

 

Frazione di Montepertuso

Veduta su Montepertuso frazione di Positano

 

Buco di Montepertuso

Il 'buco' di Montepertuso

 

 

Montepertuso foto buco

Il 'buco' di Montepertuso

 

 

Montepertuso

Montepertuso

 

Montepertuso Positano

Montepertuso: Chiesa parrocchiale della Madonna delle Grazie

 

Piazzetta di Montepertuso

 Piazzetta di Montepertuso

 

Campo di calcio di Montepertuso

 Campo di calcio di Montepertuso

 

Veduta del Pertuso di Montepertuso

 Veduta del Pertuso di Montepertuso

 

Sentiero per il Pertuso di Montepertuso

Sentiero per il Pertuso di Montepertuso

 

Buco di Montepertuso

 Pertuso di Montepertuso

 

Sommità del buco di Montepertuso

 Sommità del Pertuso di Montepertuso

 

Concerto durante inaugurazione del sentiero di Montepertuso (anno 2009)

 Concerto durante inaugurazione del sentiero di Montepertuso (anno 2009)

 
Altre fotografie di Montepertuso
Montepertuso (frazione di Positano)

Montepertuso: veduta

Piazzetta di Montepertuso

Piazzetta di Montepertuso

Monte Pertuso

Monte Pertuso

"Buco" di Montepertuso

"Buco" di Montepertuso

Montepertuso col campo di calcio visto all'altezza del "buco"

Montepertuso col campo di calcio visto all'altezza del "buco"

Chiesa parrocchiale della Madonna delle Grazie di Montepertuso

Chiesa parrocchiale della Madonna delle Grazie di Montepertuso

 
  Il pittoresco villaggio di Montepertuso è la frazione collinare di Positano e deve il suo nome al caratteristico ed insolito monte forato che lo sovrasta dalla parte occidentale. Fino a qualche decina di anni fa era raggiungibile solo a piedi, dopo aver fatto circa 1500 scalini che si arrampicavano lungo il fianco della montagna. Oggi una comoda strada rotabile, dalla statale Amalfitana, permette di raggiungere il centro della frazione di Montepertuso e di proseguire per l'altra frazione ancora più in alto di Nocella. L'abitato di Montepertuso conto circa 700 abitanti al centro del quale è presente la Chisa Parrocchiale di Santa Maria delle Grazie.

Da non perdere una visita al "Pertuso" di Montepertuso, dal quale si può ammirare un meravigliosa vista sui paesaggi del posto. Si accede tramite un sentiero tutto in salita ricco di scalinate che parte dalla piazzetta del centro di Montepertuso. Con un buon passo si ci impiega circa 15 minuti. Nell'estate del 2009 il sentiero è stato messo in sicurezza e ripulito consentendo quindi un più facile accesso ai visitatori; per festeggiare l'inaugurazione il giorno 27 agosto 2009 è stato programmato un concerto di musica internazionale e classica del Gruppo musicale “Georges Bizet Guitar Ensamble”. Inoltre sulla falesia "Il buco" è stata recentemente tracciato un percorso per l'arrampicata sportiva.
Particolarmente seguita dai fedeli di Positano e e dei paesi vicini, è la rievocazione della "Leggenda di Montepertuso" che viene rappresentata la sera del 2 luglio di ogni anno.
Un'antica tradizione vuole che nel VI secolo d.C. nell'attuale frazione Montepertuso di Positano vivessero pochi abitanti giunti dall'Oriente. Una notte furono svegliati da forti tuoni. Usciti dai loro rifugi, rimasero senza parola dinanzi ad uno spettacolo inaudito: una luce bianca con al centro una figura apparve nel monte. Una ragazza fu per prima avvolta da quella luce e udì una voce che con tono materno le disse: «Non aver più paura, il demonio è stato maledetto ed i suoi sforzi contro questo monte sono finiti, perché distrutto è lo spirito maligno. Resti del suo corpo a forma di serpente si trovano all'altro versante della roccia viva. Vieni dunque con me e accompagnami sulla collina della selva Santa, ove ci fermeremo per sempre». Sulla collina citata, oggi non più selva, sorge il tempio dedicato alla Vergine delle Grazie; di fronte il monte forato dal dito della Madonna, che dà il nome alla frazione. Sull'altro versante di esso la fede popolare vede ancora oggi impresse nella roccia le tracce della sconfitta del maligno.
 
 
   
 
   
 
Positano

Veduta di Positano

 

Per vedere le fotografie su Positano cliccare su "Foto Positano" 

 
 

   

- Foto dintorni di Positano-

Foto della Costiera Amalfitana:
Amalfi Positano Maiori Minori
Praiano Ravello Atrani Vietri sul Mare
Conca dei Marini Cetara Furore Agerola
Scala  
Foto della Penisola Sorrentina:
Sorrento Sant'Agnello Massa Lubrense Piano di Sorrento
Meta di Sorrento Vico Equense Castellammare Pompei
Foto delle isole del Golfo di Napoli:
Capri Ischia Procida  
 

- Altre foto della Campania -

Foto del Cilento e Vallo di Diano:
Acciaroli Agropoli Ascea / Velia Buonabitacolo Camerota
Casal Velino Casaletto Spartano Caselle in Pittari Castellabate Castelnuovo Cilento
Centola Corleto Monforte Felitto Morigerati Laurino
Laurito Novi Velia Padula Paestum Palinuro
Petina Pisciotta Rofrano Roscigno Sacco
San Giovanni a Piro San Mauro Cilento Sant'Angelo a Fasanella Sanza Sapri
Scario Sicignano degli Alburni Tortorella  Vallo della Lucania    
Varie della Campania
Napoli Salerno Benevento Caserta Avellino
Vesuvio Campi Flegrei Bacoli Posillipo Cava dei Tirreni
Ercolano Gragnano Lettere Angri Sant'Antonio Abate
Corbara Valle di Maddaloni Nocera Inferiore Torre Annunziata San Giuseppe Vesuviano
Capua Pietrelcina Sant'Agata dei Goti Boscoreale Riardo
Baiano Caivano Vitulazio Santa Maria a Vico Mondragone
Baronissi Pagani Auletta Striano Afragola
Nola Brusciano Afragola Santo Stefano del Sole Solofra
Scafati Santa Maria la Carità Telese Terme Cusano Mutri Lioni
San Marzano sul Sarno Pontecagnano Lago Patria Saviano Calvi Risorta
Vairano Patenora Maddaloni Casola di Napoli Siano Giffoni Valle Piana
Aversa Pontelandolfo San Marco Evangelista Atripalda Battipaglia
Frattamaggiore Cesa Nisida Castello di Cisterna Sala Consilina
Montevergine Mercogliano San Lorenzo Maggiore Pesco Sannita Montesarchio
Sant'Angelo all'Esca Poggiomarino Pimonte    
 

- Altre foto dell'Italia -

Foto dell'Umbria:
Assisi Bevagna Cascate Marmore Cascia Castiglione del Lago
Colfiorito Foligno Norcia Orvieto Passignano sul Trasim.
Perugia Piediluco Spello Spoleto Terni
Todi Trevi      
Foto del Lazio:
Roma Circeo Gaeta Cassino Ostia antica
Ponza Isola del Liri      
Foto dell'Abruzzo:
Barrea Civitella Alfedena Opi Pescasseroli Scanno
Villalago Villetta Barrea Caramanico Terme Sulmona Volto Santo di Manoppello
Gran Sasso Eremi di Celestino V      
Foto della Toscana:
Arezzo Calci Chianciano Terme Cortona Fiesole
Firenze Lucca Montepulciano Pisa San Giuliano Terme
Siena Isola d'Elba Prato Castelnuovo Berardenga Orbetello
Porto Santo Stefano Porto Ercole      
Foto dell'Emilia Romagna
Bologna Ferrara Ravenna Rimini Cattolica
Riccione Misano Adriatico Parma    
Foto delle Marche
Pesaro Urbino Gradara    
Foto della Basilicata
Maratea Matera Melfi Venosa  
Foto del Veneto
Venezia Murano Burano Torcello Cortina d'Ampezzo
Verona Padova Treviso Vicenza Feltre
Foto della Liguria
Cinque Terre Portofino Portovenere La Spezia Sestri Levante
Lerici Santa Margherita Ligure Rapallo Levanto Chiavari
Foto del Trentino-Alto Adige
Moena Pozza di Fassa Canazei Soraga Vigo di Fassa
Dobbiaco San Candido Brunico Merano Riva del Garda
San Martino di Castrozza Trento Bolzano    
Foto della Lombardia
Milano Monza Mantova Como Lago di Como
Bergamo Sirmione Garda Monte Isola Lovere
Livigno Sondrio Bormio Lago di Endine  
Foto della Sicilia
Catania Acireale Siracusa Etna Noto
Ragusa Modica Taormina Aci Castello Nicolosi
Lipari Vulcano Salina    
Foto del Molise
Campobasso Isernia Campochiaro Casalciprano Castelpetroso
Castelpizzuto Guardiaregia Longano Pesche Pettoranello del Molise
Roccamandolfi San Giuliano del Sannio San Polo Matese Sant'Agapito Sepino
Foto della Puglia
Alberobello Putignano      
 
 
   

 

 

Tutte le foto inserite nel presente sito sono state scattate da De Maio Agostino. Nel caso di pubblicazioni chiederne l'autorizzazione gratuita (vedere la procedura indicata nella sezione "Contatti").
 

 

 
 
 
 

Cerca nell'intero circuito del sito Fotoeweb.it