Lago di Como

   

CERCA nell'intero

circuito di Fotoeweb.it

 

 

 

Fotografie del Lago di Como

 
   Foto di Como  
   Foto di Bellagio  
   Foto di Cernobbio  
   Foto di Moltrasio  
   Foto di Carate Urio  
   Foto di Laglio  
   Foto di Brienno  
   Foto di Argegno  
   Foto di Sala Comacina  
   Foto dell'Isola Comacina  
   Foto di Lenno  
   Foto di Tremezzo  
   Foto di Cadenabbia  
   Foto di Menaggio  
   Foto di Bellano  
     
  Dintorni del Lago di Como  
   Foto di Milano  
   Foto di Monza  
     
  Altro  
   Navigazione Lago di Como  
   Link  
   Contatti  
     
     
 

LAGO DI COMO

 

Ecco una selezione delle più belle fotografie del Lago di Como che abbiamo inserito in questo sito.

  Nel menu a Sinistra si può accedere alle aree interne del sito. Tutte le foto sul Lago di Como sono state scattate da De Maio Agostino. Nel caso di pubblicazioni chiederne l'autorizzazione gratuita (vedere la procedura indicata nella sezione "Contatti"  
     
  Lago di Como con i Monti Lariani

Lago di Como con i Monti Lariani: il lago di Como è l'ideale per suggestive gite in battello alla scoperta dei borghi incantati che punteggiano la costa

 
         
  Lago_di_Como

 Lago di Como

Immagine Lago di Como

 Lago di Como

         
   Lago di Como

 Lago di Como

Battello turistico sul Lago di Como

 Battello turistico sul Lago di Como

         
Villa sul Lago di Como 

 Una Villa sul Lago di Como

Foto del Lago di Como

 Lago di Como

         
  Lago di Como con Bellagio

  Veduta di Bellagio sul Lago di Como

Immagine di Bellagio

 Pontili a Bellagio

         
Centro Storico di Bellagio

 Centro storico di Bellagio

Terrazza sul Lago di Como Bellagio 

Terrazza di un ristorante di Bellagio sul Lago di Como

         
Battello sul Lago di Como

 Navigazione sul Lago a Como

Lungolago Mafalda di Savoia - Como

 Lungolago di Como

         

Cernobbio sul Lago di Como

Cernobbio

 

Grand_Hotel_Imperiale di Moltrasio

 Grand Hotel Imperiale di Moltrasio 

 

         
Carate Urio e Lago_di_Como

 Carate Urio e Lago di Como

Brienno

Brienno

         
  Argegno

Argegno

Sala_Comacina

Sala Comacina

         
Isola Comacina

 Isola Comacina

 Penisola di Lavedo e Isola Comacina

  Penisola di Lavedo e Isola Comacina

         
Villa_Balbianello di Lenno

 Villa del Balbianello

Tremezzo Lago_di_Como

Veduta di Tremezzo

         
Villa_Carlotta

Villa Carlotta

Grand_Hotel_Tremezzo

 Grand Hotel di Tremezzo

         
Menaggio

 Menaggio

Grand_Hotel_Menaggio

 Grand Hotel Menaggio

         
         
 
 

 
 
         
 
  Il Lago di Como è un lago lombardo naturale di origine glaciale, ricadente nei territori di comuni appartenenti alle province di Como e Lecco della regione Lombardia. Il Lago di Como, conosciuto anche col nome di Lario, ha una superficie di 145 km quadrati, un altitudine di 198 metri s.l.m., una lunghezza di 46 km, una larghezza di 4,5 km ed una profondità massima di 425 metri. Il bacino è composto da tre parti differenti: a sud-ovest il ramo di Como, a sud-est il ramo di Lecco e a nord il ramo di Colico (o "alto lago"), il più aperto dei tre. Partendo da Como e risalendo lunga la sponda occidentale (la più frequentata), si incontra Cernobbio, sede di grandi ville signorili quali Villa d'Este, Villa Erba e Villa Pizzo, quest'ultima costruita nel XVI secolo. A Moltrasio soggiornarono il musicista Vincenzo Bellini e il Primo Ministro inglese Winston Churchill. Dopo Laglio - il paese noto per Villa Oleandra e Villa Margherita, residenze dell'attore George Clooney - Brienno è uno dei borghi più suggestivi, rimasto praticamente intatto da oltre un secolo. L'unica formazione insulare del lago è l'Isola Comacina, di modestissime dimensioni. Risalendo la sponda occidentale si incontrano i paesi di Tremezzo, Cadenabbia e Griante, meta del tradizionale turismo anglosassone. Sono obbligatorie una visita ai giardini di Villa Carlotta e una passeggiata alla panoramica chiesetta di San Martino. Poco dopo si incontra Bellagio una delle più belle località che si affaccia sul Lago di como proprio in corrispondenza della biforcazione del lago nel ramo di Como e quello di Lecco. L'ampio paesaggio dell'alto lago è caratterizzato da un aspetto più solitario. Rezzonico è adagiato su uno sperone battuto dal vento, mentre a Dongo si consumò l'ultimo atto della storia del Fascismo, con la cattura di Benito Mussolini. Poco più avanti, Gravedona è sede di uno dei massimi esempi dell'architettura romanica lombarda: la Chiesa di Santa Maria del Tiglio. Al limite settentrionale del Lario, alla confluenza dei fiumi Mera e Adda, si stende l'oasi naturale del Pian di Spagna, area pianeggiante di grande interesse naturalistico. Il Lago di como è uno dei più suggestivi paesaggi italiani, decantato nell'800 dai maggiori poeti del Romanticismo, da Alessandro Manzoni a Stendhal, da George Gordon Byron a Franz Liszt.

I comuni lacustri del Lago di Como sono: Abbadia Lariana, Argegno, Bellagio, Bellano, Blevio, Brienno, Carate Urio, Cernobbio, Colico, Colonno, Como, Cremia, Dervio, Domaso, Dongo, Dorio, Esino Lario, Faggeto Lario, Gera Lario, Gravedona ed Uniti, Griante, Laglio, Lecco, Lenno, Lezzeno, Lierna, Malgrate, Mandello del Lario, Menaggio, Mezzegra, Moltrasio, Musso, Nesso, Oliveto Lario, Ossuccio, Perledo, Pianello del Lario, Pognana Lario, Sala Comacina, San Siro, Sorico, Torno, Tremezzo, Valbrona, Valmadrera, Varenna, Vercana.
I corsi d'acqua immissari del Lago di Como sono: Adda, Albano, Breggia, Cosia, Esino, Fiumelatte, Gera, Liro, Livo, Mera, Meria, Pioverna, Telo, Varrone, Caldone, Gerenzone, Rio Torto. Mentre l'unico emissario del lago di Como è l'Adda.
L'unica isola del Lago di Como è l'isola Comacina.
Imbarcazioni tipiche del Lago di Como sono dette: Batell, Canott, Comballo, Gondola lariana, Inglesina, Navett.

 

 
 
     
 
 

 
 
         
     
 
 

 
 
         
 
   
 

Cerca le foto del Lago di Como che ti interessano oppure quelle di un'altra città italiana all'interno dell'intero circuito di Fotoeweb.it

 
 
 

 
 
     
 

Tutte le foto inserite nel presente sito sul Lago di Como sono state scattate da De Maio Agostino. Nel caso di pubblicazioni chiederne l'autorizzazione gratuita (vedere la procedura indicata nella sezione "Contatti"). Questa pagina è stata aggiornata nell'anno 2013.